TEMPRA IN ATMOSFERA

Trattamento termico che produce un indurimento massivo e comprende un’austenitizzazione ad una temperatura compresa generalmente tra 800°C e 940°C seguita da un raffreddamento effettuato in condizioni tali per cui l’austenite si trasforma più o meno completamente  in martensite ed eventualmente in bainite, seguito da un rinvenimento a bassa temperatura. SCOPI:

  • aumentare la durezza superficiale
  • aumentare la resistenza a fatica
  • aumentare la capacità delle superfici a resistere ad elevate pressioni specifiche
Le aziende del Gruppo che si occupano di tempra in atmosfera sono: